Come reimpostare un modem interno per un computer portatile

November 12

In alcuni casi, un problema con una linea telefonica o con il computer può causare un modem interno dial-up per diventare non risponde. Generalmente, questo può essere risolto riavviando il computer. Tuttavia, possono avere bisogno di essere affrontati con l'interfacciamento con l'hardware direttamente i problemi più gravi. Se questo accade, resettare il modem interno attraverso la Gestione periferiche di Windows o utilizzando un programma di terminale di terze parti.

istruzione

Utilizzando Gestione periferiche

1 Premere il logo di Windows e R sulla tastiera contemporaneamente, e il tipo di "devmgmt.msc" (senza virgolette) nella finestra che appare. Si aprirà la Gestione periferiche di Windows.

2 Fare clic sul segno più accanto a "Modem".

3 Fai clic destro sul vostro modem, e fare clic su "Disattiva".

4 Fai clic destro sul modem di nuovo, e fare clic su "Attiva". Questo processo trasforma il modem interno e spegnendo a livello di hardware, che risolve la stragrande maggioranza dei problemi che il riavvio non è in grado di risolvere. In caso contrario, mantenere la Gestione periferiche aperta e passare alla sezione successiva.

Utilizzando un programma terminale

5 Fai clic destro sul vostro modem in Gestione periferiche, e fare clic su "Proprietà". Fare clic sulla scheda "Modem", e annotare il numero accanto alla parola "porta", ad esempio, "COM3".

6 Scaricare e installare PuTTY utilizzando il link nella sezione "Risorse" di questo articolo. Avvia il programma.

7 Fare clic sul pulsante di opzione accanto a "Seriale", e inserire la porta che avete trovato nella casella accanto a "Linea seriale". Fai clic su "OK". Questo vi porterà a una finestra di terminale nero.

8 Tipo "ATZ" e premere Invio. Questo è un comando universale che dice praticamente tutti i modem per ripristinare. Il modem dovrebbe rispondere, "OK". In caso contrario, ci può essere un problema hardware che richiede ulteriore risoluzione dei problemi. Contattare il modem o il produttore del computer su una possibile sostituzione dell'hardware.