Stampanti compatibili Postscript

June 7

Stampanti compatibili Postscript


PostScript (PS) è un computer lingua traslanti immagini generate al computer e il testo in informazioni per stampanti e altri dispositivi di uscita. Postscript è il primo linguaggio informatico commercializzato al pubblico di interpretare un'immagine come oggetto scalabile in contrasto con una configurazione fissa di punti. Questa scalabilità consente alle stampanti PostScript per ingrandire, ridurre, inclinare e regolare le immagini matematicamente così curve rimangono liscia, il testo è sempre leggibile e pagine stampate corrisponde al disegno sullo schermo del computer. Dal momento che Apple ha introdotto la stampante LaserWriter nel 1985 i produttori hanno seguito con molti modelli di stampante PostScript.

tonico

stampanti laser toner eseguire in modo simile alle fotocopiatrici xerografia. Considerando che una luce viene riflessa da un originale su una copiatrice ed espone una superficie di luce-reattiva (tamburo), un fascio laser Postscript diretto espone un tamburo. Una volta che il tamburo viene esposta alla luce del processo segue lo stesso percorso come copiatrice. particelle di toner magnetico aderire al tamburo e vengono trasferiti alla carta. Una fusione a caldo fonde il toner e si attacca alla carta.

stampanti laser PostScript toner-based hanno risoluzioni diverse in base al numero di volte che il laser può lampeggiare per esporre il tamburo. Alcuni sono a 300 punti (lampeggia) per pollice (dpi), mentre altri possono arrivare fino a 1200 dpi. Poiché la risoluzione aumenta, i punti diventano più piccole e il toner deve essere di piccole particelle più fini.

a getto d'inchiostro

stampanti Postscript getto d'inchiostro spruzzano colori di inchiostro direttamente sul substrato (carta, plastica, tessuto, ecc) nello stesso schema di micropunti un raggio laser in una stampante toner. Il linguaggio Postscript controlla le getto d'inchiostro, e l'inchiostro viene applicata in punti attraverso la pagina. Combinazioni di punti di colore quattro inchiostri (ciano, magenta, giallo, nero) producono illusioni di immagini a colori.

Postscript controlla la densità dell'inchiostro e punto per abbinare con precisione il colore dell'immagine per l'immagine finale stampata. In questo modo rosso non è troppo arancione o rosa e blu non è né viola o verde. Linguaggi di stampa PostScript vengono continuamente modificati per migliorare la precisione del colore dal computer al risultato finale.

direct Imaging

stampanti PostScript, inoltre, produrre immagini DIRETTA SU-leggeri materiali sensibili. Queste stampanti possono essere setter di immagine (un laser esporre pellicole fotografiche) o computer-to-plate setter (lastre di metallo con rivestimenti sensibili alla luce esposte direttamente al laser generato punti). Di solito, le stampanti PostScript di imaging diretto vengono utilizzati per le stampanti di produzione in impianti di stampa, agenzie di grafica e altri tali imprese. Il costo per possedere e gestire queste stampanti PostScript è proibitivo per l'utente medio di computer.