Istruzioni di smontaggio Toshiba A85-S107

March 13

Il computer portatile Toshiba A85-S107 è uno dei portatili più facile sul mercato da smontare. Molte persone hanno per eseguire questa procedura è sufficiente installare i moduli di memoria nel proprio computer. Se si lavora dal basso verso l'alto e poi dall'alto verso il basso, l'unica parte del portatile che rimane intatto dopo strippaggio è la scheda madre.

Preparazione del computer portatile per smontaggio

Prima di iniziare lo smantellamento del vostro computer portatile, il backup di tutte le informazioni importanti ivi contenute. Dopo aver eseguito il back-up, spegnere il computer portatile e rimuovere tutti i dispositivi esterni, compresi i cavi, unità USB, microfoni, altoparlanti, modem e simili. Rimuovere la batteria sbloccando il fermo e tirando la batteria. Capovolgere il computer in modo che il fondo sia accessibile.

Per lo smontaggio, avrete bisogno di un cacciavite a testa piatta o un piccolo cuneo di plastica (chiamato spudger) e un piccolo cacciavite a croce. Inoltre, dal momento che si sta andando a lavorare con i componenti interni, indossare un braccialetto antistatico o toccare una superficie metallica non verniciata per rimuovere statica dal nostro corpo.

Lavorando dal basso

Togliere il coperchio del disco rigido estraendo le due viti che lo fissano e poi toglierlo. Estrarre la vite sul coperchio del modem e scheda wireless e togliere il coperchio. Per rimuovere il disco rigido, spostare verso sinistra per scollegarlo dalla scheda madre ed estrarlo dal computer. scollegare delicatamente i cavi dell'antenna scheda Wi-Fi ed estrarre la carta. Estrarre le viti sulla scheda modem, scollegarlo dalla scheda madre, e poi scollegare il cavo per liberarla dal computer. Rimuovere la vite di unità ottica, spingere l'unità dal computer portatile e poi toglierlo. Estrarre i 15 viti dalla parte inferiore del portatile e girare il computer portatile sopra.

Lavorativi dalla Top

Aprire il computer portatile e ripiegare lo schermo LCD il più indietro possibile. Fare leva sul frontalino della tastiera (la striscia di plastica sopra la tastiera) inserendo un cacciavite a testa piatta o un spudger nella scanalatura sul lato destro della striscia. Tirare la lunetta fuori dal computer portatile. Estrarre le viti della tastiera e piegare la tastiera verso il basso sul poggiapolsi. Rilasciare il cavo piatto che collega la tastiera alla scheda madre e prendere la tastiera dal computer portatile. Rimuovere le viti che fissano lo schermo LCD per la parte posteriore del computer portatile. Scollegare il cavo video e il cavo Wi-Fi dalla scheda madre e rimuovere le viti sulle cerniere dello schermo LCD e poi tirare lo schermo spento il computer portatile. Ci sono quattro cavi visibili che sono collegati alla scheda madre: Il cavo centralino, il cavo dell'altoparlante e il cavo del touchpad. Scollegare tutti e tre. Togliere le quattro viti dal coperchio superiore e sollevare il coperchio superiore, eseguendo il cacciavite a testa piatta o spudger lungo la scanalatura su tutto il computer portatile e tirandolo fuori. Ora il portatile è completamente smontata per cui la scheda madre è esposta come ultimo componente rimanente.