Come utilizzare un file CSV per controllare gli utenti di Active Directory

October 11

Come utilizzare un file CSV per controllare gli utenti di Active Directory


Il sistema operativo Microsoft Windows Server include un servizio denominato Active Directory, che consente agli amministratori di gestire gli account, autorizzazioni e dati condivisi per tutti gli utenti nella loro organizzazione. È possibile eseguire il comando CSVDE in una finestra del prompt dei comandi per esportare le informazioni di Active Directory per file con valori separati da virgole, noto anche come un file CSV. È quindi possibile utilizzare il file CSV per controllare le impostazioni degli account e risolvere i problemi di autorizzazione.

istruzione

1 Accedere al vostro PC server utilizzando un account con privilegi amministrativi.

2 Aprire il menu Start e fare clic sul pulsante "Esegui".

3 Digitare "cmd" nella finestra di dialogo e premere "OK" per aprire una finestra del prompt dei comandi vuota.

4 Tipo "csvde -fc: \ myfile.csv" nella finestra del prompt dei comandi in bianco, sostituendo "c: \ myfile.csv" con il percorso e il nome in cui si desidera salvare i dati esportati.

5 Premete il tasto "Invio" sulla tastiera per eseguire il comando. Windows Server ora raccogliere informazioni su tutti gli account utente di Active Directory ed esportare come file CSV alla posizione specificata. È possibile aprire il file CSV esportato in qualsiasi editor di testo o fogli di calcolo.