Come misurare Engine RPM con un microcontrollore Coil

March 8

Come misurare Engine RPM con un microcontrollore Coil


Alcuni segnali elettrici in un motore, come ad esempio i segnali di accensione, cambiano frequenza proporzionale al numero di giri del motore. Un microcontrollore, collegato ad una bobina avvolta intorno ad un cavo di accensione di un motore, può essere programmato per misurare il regime del motore rilevando la frequenza degli impulsi di accensione. Microcontrollori offrono una varietà di tipi di input, programmazione flessibile e periferiche integrate che rendono un circuito di giri del motore microcontrollore a base di relativamente facile da costruire con pochi componenti elettronici esterni necessari.

istruzione

1 Costruire un circuito della bobina di percepire i segnali di accensione del motore. La tensione su un cavo di accensione è tipicamente troppo elevata per essere misurata direttamente da un microcontrollore, che è un dispositivo a bassa tensione. Quindi, i segnali di accensione devono essere rilevata indirettamente per induzione utilizzando una bobina. Una bobina è un componente elettrico induttivo che può essere semplice come un pezzo di filo avvolto attorno al filo di accensione del motore. Il segnale prodotto da una bobina può essere condizionato da un semplice circuito prima di essere misurato da un microcontrollore. L'uscita del circuito di condizionamento è alimentato nel microcontrollore.

2 Collegare il circuito della bobina al microcontrollore. Il circuito bobina può essere costruito per fornire un segnale al microcontrollore nello stesso intervallo di tensione come il microcontrollore opera. Questo segnale indica una bassa tensione (o logico basso) quando il cavo di accensione non è attivo e indicherà una tensione elevata ( o logico alto) quando il cavo di accensione è attivo.

3 Collegare uno schermo al microcontrollore. Una varietà di tipi di visualizzazione può essere utilizzato con un microcontrollore. Ci sono schermi segmenti a LED, display LCD e altri. Alcuni microcontrollori sono dotati di driver video incorporati, che possono rendere l'interfacciamento ad un display di facile e veloce. Avrete bisogno di un display con cifre sufficienti per visualizzare i valori RPM nella gamma che si sta tentando di misurare.

4 Programmare il microcontrollore. Il microcontrollore dovrà monitorare il pin di ingresso, contare la frequenza degli impulsi di accensione e visualizzare la frequenza. Il programma microcontrollore può utilizzare una tecnica di interruzione, in cui il processore è inattivo finché non rileva un cambiamento sul pin di ingresso, o una tecnica di polling, in cui il codice di programma viene eseguito in un ciclo per controllare lo stato del perno ripetutamente. Il programma dovrà essere compilato e trasferito al microcontrollore secondo le istruzioni del produttore.

5 Testare il circuito. Collegare il circuito della bobina ad un cavo di accensione (o una simulazione panchina di un cavo di accensione) e quindi accendere il circuito microcontrollore. Attivare il motore e tentare di misurare e visualizzare il valore RPM. Se ci sono problemi, controllare il software circuito e microcontrollore e ripetere il test.

Consigli e avvertenze

  • È possibile testare il circuito su un banco utilizzando un generatore di segnale regolabile per generare un segnale simile a quello prodotto dal circuito della bobina.
  • Può essere più facile da risolvere un circuito quando si prova in sezioni. Primo esempio, testare il circuito della bobina separatamente prima di collegarlo al microcontrollore.
  • cavi di accensione del motore possono portare tensioni pericolose e / o correnti elevate. Fare attenzione quando si lavora intorno a questi cavi e non collegare direttamente ai circuiti di microcontrollori.