Tutorial per Crystal Reports

February 9

Crystal Reports è uno strumento di reporting di database popolare e potente. Altre applicazioni software spesso impacchettano come parte del loro prodotto senza chiamare per nome. Molte persone lo usano senza mai rendersi conto che hanno. Crystal Reports ha molte opzioni per la gestione di dati statici o dinamici e in grado di pubblicare il rapporto in qualsiasi forma da stampa in html.

Avvio di Crystal Reports

Dopo aver scelto Crystal Reports dal menu di avvio, si apre per la pagina iniziale con tre menu a discesa nella parte superiore: File, Visualizza e Guida. Nel corpo della pagina, ti dà scelte da sia iniziare un nuovo report o aprire i report più recenti. Se si sceglie di iniziare un nuovo rapporto, sono disponibili diverse opzioni. Si sia possibile progettare il proprio rapporto da zero utilizzando un report vuoto oppure è possibile utilizzare una delle diverse procedure guidate. Sarà più semplice per iniziare con la procedura guidata di report.

Progettare e costruire il vostro primo rapporto

Prima di avviare la procedura guidata, pensare a quali informazioni sono necessarie e che ha bisogno del tuo rapporto. Si otterrà un rapporto molto più chiaro se si limita il più vicino possibile al solo le informazioni il pubblico ha bisogno.

Quando si seleziona guidata report, una finestra si apre che consente di collegare al database. Se il database non è elencato in connessioni esistenti, si dovrà creare una nuova connessione ad esso. Avrete bisogno di dire che tipo di database che si sta collegando. Il punto di partenza più semplice è quello di selezionare un database di Access / DAO. Si apre una finestra che chiede il nome del database. Se non si conosce il nome, fare clic sui puntini di sospensione [...] accanto a "nome del database", per navigare. La procedura guidata vi guiderà attraverso seleziona le tabelle e campi. Effettua il tuo primo rapporto senza utilizzare il raggruppamento.

Quando si arriva alla finestra di selezione dei record, è possibile restringere i propri dati, l'aggiunta di campi nel filtro campi sezione, quindi utilizzando i menu a discesa al di sotto di specificare quali dati che si fa e non si desidera.

L'aspetto del tuo rapporto

Al termine di filtraggio e clic su Fine, Crystal Reports selezionerà i dati e visualizzarli a voi sulla scheda Anteprima. Fare clic sulla scheda Progettazione. È possibile aggiungere intestazioni e piè di pagina qui, cambiare il loro aspetto e modificare le dimensioni e il nome delle colonne. Hai tre barre degli strumenti nella parte superiore della finestra. In quello più basso verso il basso, la sezione più a sinistra è quella che permette di inserire oggetti di testo, immagini, grafici e così via. Sperimentare. Se si ha familiarità con MS Office o dei suoi concorrenti, le scelte saranno abbastanza intuitivo.

Pubblicare il tuo rapporto

Nel menu File, è possibile stampare il report o esportarlo in altre applicazioni come Word ed Excel o in formato PDF. Si può rendere modificabile o di sola lettura. È possibile esportare i dati in un file flat, se questo è quello che vi serve. Utilizzando l'opzione di stampa, è possibile inviare il report come un fax. Le opzioni di esportazione consentono inoltre di inviare il report direttamente a una delle numerose applicazioni di posta elettronica.