Google+ Privacy Consigli

March 2

Google+ Privacy Consigli


Come il social networking diventa una parte sempre più comune della nostra vita quotidiana, la questione della privacy on-line diventa sempre più pertinente. Google+ offre ampi controlli della privacy che consentono di personalizzare il pubblico per ogni pezzo di informazione che condividete. Prima di saltare nel sito a testa in giù, prendere un paio di minuti per essere sicuri di capire cosa si sta condividendo e con chi.

Spegni ricondivisione

Quando si condivide qualcosa su Google+ che non si desidera che l'intera rete per vedere, si ha la possibilità di limitare il pubblico a cerchi specifici. Non c'è alcuna garanzia che le tue parole rimarranno all'interno di quel pubblico limitato, però; chiunque all'interno di quel cerchio può scegliere di condividere nuovamente il vostro messaggio al pubblico o per loro stessi ambienti. Per evitare ricondivisione, fare clic sulla freccia nella casella in cui si sceglie il pubblico e selezionate "Bloccare questo post." Si può anche retroattivamente bloccare i messaggi passati facendo clic sulla freccia in un angolo del tuo post e selezionando l'opzione di blocco. Essere consapevoli, però, che il blocco non impedisce modi vecchio stile di condivisione, come il copia e incolla.

Gestire le autorizzazioni Foto

Tutto ciò che si condivide pubblicamente, comprese le foto, è indicizzato da Google e può essere visualizzato nei risultati di ricerca. Se non si desidera che questo si verifichi, è possibile limitare il pubblico per le singole foto quando le caricate di una singola persona, un unico cerchio o tutti i circoli. È inoltre possibile modificare facilmente il pubblico per interi album facendo clic su "Impostazioni di condivisione" nella pagina Album fotografici e selezionando il livello desiderato di privacy per ogni album. Fare clic sull'icona del lucchetto sotto il menu a discesa pubblico accanto a un album per disabilitare ricondivisione di quelle foto.

Disabilitare Foto Download

Quando un utente fa clic su una miniatura per vedere la foto a grandezza naturale, si apre nella vista lightbox, che non consente il tasto destro del mouse e salvare l'azione. Gli utenti possono comunque salvare le foto selezionando "Scarica Full Size" dal menu delle opzioni sulla foto; questa è abilitata di default. Per disattivarlo, clicca sull'icona dell'ingranaggio in qualsiasi parte Google+ e selezionare "Impostazioni". Scorrere verso il basso e deselezionare la casella "Consenti ai visitatori di scaricare le mie foto". Da questa pagina, è possibile anche disattivare geotag foto e facciale riconoscimento. Ma ricordate che le persone possono trovare altri modi per copiare la foto, come prendendo uno screenshot.

Smettere di contatto da parte di estranei

Google+ non visualizza il tuo indirizzo email pubblicamente, ma include un ambiente che permette alle persone di inviare un messaggio direttamente nella tua casella di posta elettronica semplicemente cliccando su un pulsante sul tuo profilo. Se questa opzione è impostata su cerchio pubblico o prolungato, è possibile ricevere messaggi indesiderati da parte di persone che non conosci. Per aggiornare questa impostazione, selezionare "Modifica profilo" nella scheda profilo e fare clic su "Modifica impostazioni di contatto". Per fermare tutti i messaggi di posta elettronica, deselezionare la casella "Permetti alle persone di email da un link sul tuo profilo." Se vuoi solo per mantenere estranei da voi e-mail, fare clic sul menu a discesa accanto a tale impostazione e selezionare "le tue cerchie", o "su misura" per limitare a cerchi o individui specifici.

Selettivamente condividere il tuo profilo Informazioni

Google+ ti dà il pieno controllo del pubblico per ogni pezzo di informazioni del profilo. Fai clic su "Modifica profilo" nella scheda Profilo e vedrete che ogni singola sezione offre controlli della privacy indipendenti. Clicca su ogni sezione per personalizzare il proprio livello di privacy. Si può fare un po '- come il tuo slogan e l'introduzione, ad esempio - del tutto pubblico, e limitare altre, sezioni più personali - come ad esempio la vostra occupazione, istruzione e altri profili di social networking - con le tue cerchie.

Disabilitare Discovery Profile

Per impostazione predefinita, il profilo è indicizzato nei risultati di ricerca di Google e può apparire se qualcuno cerca il tuo nome. Per trasformare questa fuori completamente, selezionare "Profilo Discovery" dalla schermata di modifica del profilo e deselezionare la casella che dice "Aiuta gli altri a trovare il mio profilo nei risultati di ricerca." Fare clic su "Salva" per tornare alla schermata di modifica.